Descrizione

Descrizione

Apple iPhone 4S

Considerazioni e conclusioni – Finora abbiamo elencato i punti a favore, tuttavia ci sentiamo di mettere sull’attenti gli utenti in merito a quello che potrebbe essere un problema, soprattutto in ottica futura: la dimensione dello schermo. Non si è evoluta, rimanendo la medesima di iPhone 4. 3,5 pollici non sono molti, soprattutto considerando che gli altri grandi produttori mondiali spingono per costruire telefonini con schermo attorno ai 4 pollici.

La risoluzione del Display Retina tuttavia continua a mantenere l’esperienza d’uso (soprattutto per coloro che sono attenti ai dettagli) eccellente.

E’ da vedere se il nuovo smartphone susciterà l’interesse (anche in termini di vendite) che a suo tempo suscitò iPhone 4. La parziale delusione per la presentazione di una versione ‘semplicemente’ rivisitata c’è stata (soprattutto dopo ben sedici mesi di attesa). Molte persone si aspettavano la presentazione di iPhone 5, che avrebbe dovuto portare con se numerose innovazioni.

E’ vero che iPhone 4S, in special modo nei confronti con modelli Android dalle specifiche tecniche analoghe, ha un costo elevato. Tuttavia chi lo prova difficilmente torna indietro.

Non a caso a Settembre 2011 Apple si è guadagnata per l’ottava volta di fila il primo posto nella classifica American Customer Satisfaction Index (ACSI) con il punteggio di 87 punti su 100. Inoltre, secondo i dati profusi a fine Settembre da UBS, l’89% di chi ha comprato un iPhone rifarebbe lo stesso acquisto.

 

Recensione Apple iPhone 4S: iOS 5 e iCloud

E’ anche possibile accedere alla fotocamera direttamente dalla schermata di blocco e per scattare una foto al volo basta usare il tasto del volume. Per i fotografi a disposizione c’è anche la griglia che divide in nove porzioni l’inquadratura. Il riconoscimento facciale individua fino a dieci volti.

Le foto, infine, possono essere elaborate direttamente dallo smartphone. La nuova applicazione Immagini in iOS 5 consente di tagliare, ruotare, migliorare, rimuovere gli occhi rossi e organizzare le foto in album direttamente dal dispositivo, per condividerle ovunque ci si trovi.

iOS 5 e iCloud – La nuova versione del sistema operativo iOS è inclusa in iPhone 4S. Tra le circa 200 novità che introduce, quelle probabilmente più interessanti riguardano:

  • iMessage (che consente di inviare messaggi, video e foto tra tutti i dispositivi iOS via Wi-Fi o 3G);
  • Notification Center (che consente di gestire da un’unica schermata le notifiche di messaggi, chiamate, appuntamenti, etc; inoltre che quando arrivano le notifiche, appaiono per un attimo nella parte superiore dello schermo, senza interrompere né disturbare l’utente);
  • Newsstand (che consente di gestire in modo più intuitivo gli abbonamenti alle riviste digitali);
  • la nuova versione del browser Safari;
  • l’integrazione con Twitter;
  • molto altro ancora.

 

iCloud invece è il servizio che consente di archiviare online tutti i files personali e che da il vantaggio di averli a disposizione online. Per potervi accedere è necessaria la connessione a internet. Le canzoni, per esempio, possono essere archiviate una sola volta sul web e poi possono essere ascoltate da qualsiasi dispositivo Apple. E non occupano spazio sull’hard disk del computer o nella memoria interna del telefonino. Inserendo l’ID Apple e la password, automaticamente sarà effettuata la sincronizzazione con email, contatti, foto, applicazioni, libri, musica e altro ancora.

 

Recensione iPhone 4S: la Fotocamera

Per quanto riguarda la connessione a internet è stata rivista anche la rete 3,5G. Ora è possibile trasferire dati in download fino a 14,4 Mbps (il doppio rispetto ai 7,2 Mbps di iPhone 4). la velocità di upload comunque rimane la medesima del suo predecessore. E’ sempre possibile comunque allacciarsi alla Rete usando il Wi-Fi.

Fotocamera – Un elemento che ha subito una drastica riprogettazione è l’apparato fotografico, che assieme alle funzioni introdotte da iOS 5 è diventato notevolmente interessante. Intanto parliamo dell’ottica, che ora è composta da cinque elementi (vedi immagine) che rendono l’immagine più nitida fino al 30% e che si associa all’apertura focale F2.4 (più ampia, che consente l’ingresso di una maggior quantità di luce).

Un complemento importante a queste prime due voci è il sensore di nuova generazione di retro illuminazione, che ha una sensibilità aumentata e che perciò riduce i tempi di esposizione mantenendo sempre la medesima esposizione. Il risultato? Foto meno mosse e più luminose, anche quando sono scattate in ambienti poco illuminati.

Tutto ciò è supportato dal flash LED, che si può sempre disabilitare a scelta. Cosa di cui finora non abbiamo parlato è il sensore, che ora è a 8 Megapixel (quello di iPhone 4 era a 5 Mpx). La fotocamera consente anche di riprendere video a risoluzione HD 1080p a 30 fotogrammi per secondo. I contenuti possono essere condivisi e visualizzati su altri dispositivi Apple tramite AirPlay.

Le funzioni a disposizione sono moltissime; ne citiamo solo alcune, con l’intento di far capire le potenzialità che iPhone 4S mette a disposizione. Selezionando l’inquadratura, è sufficiente fare un tap col dito per decidere quale soggetto mettere a fuoco e inoltre, per evitare che la foto sia sovra o sotto esposta, è possibile far uso di HDR: in sostanza vengono scattate tre foto anzichè una, ognuna con un diverso livello di esposizione. Successivamente basta scegliere quale tenere o buttare.

 

Apple iPhone 4S: la Recensione Completa

Apple iPhone 4S è il successore della versione ‘4’, il vero blockbuster di Apple nel settore della telefonia mobile. Ha delle carattersitiche teniche molto interessanti, rispetto al predecessore presenta notevoli miglioramenti e mette a disposizione una nuova “anima” (così Steve Jobs si riferiva citando il sistema operativo iOS), la 5, che introduce molte funzioni all’avanguardia.

In questa recensione andiamo ad analizzare gli aspetti più importanti. Il telefonino si basa sul processore dual core Apple A5 (è la prima volta per un iPhone), ha riveduto e potenziato la fotocamera, che ora ha un’ottica riprogettata e un sensore più potente (a 8 Mpx) e ha risolto il problema dell’antennagate (così definito  da Steve Jobs).

Inoltre ha una connessione HSDPA più veloce, mette a disposizione le nuove funzioni vocali intelligenti Siri (purtroppo ancora non disponibili in Italia, a Ottobre 2011), integra le funzioni iCloud e infine sfrutta le notevoli potenzialità di iOS 5.

Potenza, autonomia e reti – Il motore dell’iconico telefonino di Apple per la prima volta è un dual core (per capirsi, è lo stesso montato anche su iPad 2) Apple A5 in grado di garantire prestazioni e una grafica decisamente interessanti. Se prendiamo come riferimento iPhone 4, possiamo affermare che la potenza di elaborazione è doppia e che la grafica invece è fino a sette volte più veloce.

Un vero toccasana soprattutto per gli amanti dei videogiochi ad alta risoluzione. Il tempo per avviare un’applicazione è molto breve, il telefonino è più scattante. Inoltre il chip è studiato per avere un consumo efficiente della batteria. Nonostante la maggior potenza, l’autonomia rimane la medesima di quella di iPhone 4.

Se si fa una telefonata in 3G si hanno a disposizione fino a 8 ore e fino a 14 ore in 2G (su rete GSM) (i dati sono ufficiali Apple, ma l’effettiva durata dipende dalle impostazioni del proprio dispositivo); lo standby arriva fino a 200 ore; usando internet su rete 3G si hanno a disposizione 6 ore mentre su Wi-Fi 9; si possono vedere video fino a 10 ore consecutive e ascoltare canzoni fino a 40 ore.

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Display

3.5

Ram

Memoria

Camera

8

Doppia sim

S. O.

IOS

Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “APPLE IPHONE 4s 16”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping & Delivery

Al momento dell'ordine il cliente può decidere il ritiro gratuito in negozio o la spedizione tramite corriere di nostra fiducia. La spedizione verrà effettuata entro 24 ore dal momento dell'ordine, il corriere impiegherà 48/72 ore per effettuare il primo tentativo di consegna a domicilio Le spese di eventuale spedizione sono di 6,90€ indipendentemente dal valore del prodotto o dalla quantità acquistata. Eventuali danneggiamenti della merce durante il trasporto dovranno esserci comunicati tempestivamente tramite raccomandata o mail, e avranno seguito solo nel caso sia stata posta riserva al corriere al momento della consegna.